Referenze

  1. W. Montgomery, un orientalista scozzese.
  2. The Genuine Islam. Vol.1, nr. 8, 1936.
  3. Teosofo inglese, filosofo e uomo politico che ha sostenuto regole e riforme educative in India.
  4. Questo è di attestare che Allah esiste, e che Egli è il Creatore di questouniverso, il Suo proprietario e il Suo titolare e che Lui dispone di tutti i suoi affari. Egli è Colui che fa sì che tutte le cose accadano, nulla viene all’esistenza, tranne se Lo vuole, e non accade nulla, tranne se il Suo volere.
  5. E’ da attestare che Allah è l’unico vero Dio, che merita di essere adorato, e tutti gli atti di culto devono essere dedicati a Lui esclusivamente.
  6. Che è quello di credere nella unicità dei Suoi Nomi e Attributi e che i bei nomi e gli attributi appartengono ad Allah e che Egli è lontano da ogni imperfezione.
  7. Haskins, Charles Homer, 1870 - 1937, storico americano, un’autorità in storia medievale.
  8. William H. Allen, dizionario di termini tecnici del settore aerospaziale, prima edizione.
  9. Speeches Delivered in India, Londra 1890, pag 24.
  10. Emotion as the Basis of Civilization, Londra, 1928,pag. 265, 269.
  11. Islam - Her Moral and Spiritual Value, Lonra, 1927, pag. 20 - 21.
  12. Heroes, Hero-Worship and the Heroic in History.
  13. G. Lemaître (1927). «Un Univers homogène de masse constante et de rayon croissant rendant compte de la vitesse radiale des nébuleuses extragalactiques». Annals of the Scientific Society of Brussels 47A: 41. Tradotto in: (1931) «A homogeneous universe of constant mass and growing radius accounting forthe radial velocity of extragalactic nebulae».Monthly Notices of the Royal Astronomical Society 91: 483 - 490. Astronomy and Cosmonogy, Sir James H. Jeans, pag. 15
  14. Astronomo e cosmologo, Sir James H. Jeans, pag 15.
  15. V. Slipher, relazione presentata all’American Astronomical Society (1915).
  16. Edwin Hubble (1929). «A relation between distance and radial velocity among extra-galactic nebulae».Proc. Nat. Acad. Sci. 15:168 - 173.
  17. Qualsiasi classe di particelle, come il fotone, pione, o alfaparticella, che ha zero o spin integrale e obbedisce a ogni regola statistica che consente un numero illimitato di particelle identiche di occupare lo stesso stato quantico.
  18. Dr. Zaghlool An-nadjaar, As-samaa (Ilcielo)
  19. Per ulteriori informazioni vedi: http://www.esa.int/esaSC/SEM75BS1VED_ extreme_0.html
  20. Vedi The Merck Manual, 18° edizione sotto ‹altitude sickness’.
  21. Lui era il direttore della clinica chirurgica presso l’Università di Parigi.
  22. La Bibbia, Il Corano e la scienza.
  23. Abdul-Ahad Omar) è un musulmano canadese. E’ noto per essereun ex teologo cristiano e il ministro che si è convertito all’Islam.
  24. Lui è il famoso embriologo. Egli è stato l’ex presidente dell’associazione canadese degli anatomisti, dipartimento di anatomia e biologia cellulare, Università di Toronto.
  25. Il dottor Gerald C. Goeringer è direttore del corso e professore associato di embriologia medica presso il dipartimento di biologia cellulare, facoltà di medicina, università di Georgetown, Washington, DC, USA.
  26. White, Harvey E. Modern College Physics, van Nostrand 1948
  27. Oceans, Elder and Pernetta, pag. 27 Vedianche: Oceans, Day, Trevor,pag. 46 - 47.
  28. Oceanography, Gross, pag. 205.
  29. Vedi:Earth Science, Tarbuck, Edward J.; Lutgens, Frederick J, pag 509 - 525. Vedianche:Mountain Meteorology, Whiteman, David C.,pag. 100 - 116.
  30. Vedi: The Atmosphere, Anthes, Richard A.; John J. Cahir; Alistair B. Fraser; and Hans A. Panofsky, pag. 269. Also see the Elements of Meteorology, Miller and Thompson, pag. 141 - 142. Vedianche: Earth Science Today, Murphy, Brendan; Nance, Damian. pag 346.
  31. La Bibbia, Il Corano e la scienza.
  32. Earth, Press and Siever, pag. 435. Vedianche: Earth Science, Tarbuck and Lutgens, pag. 157. Also see: The Geological Concept of Mountains in the Quran, El-Naggar, pag. 5. Vedianche: Earth Science Today, Murphy, Bren-dan; Nance, Damian. pag 107.
  33. Geological Concept of Mountains in the Quran, El-Naggar, pag.5. Vedianche: Mountain Chains from World of Earth Science.
  34. Towards Understanding Islam pag. 3.