I musulmani amano Gesù e sua madre

decoration

Gesù, che la pace sia con lui, viene citato nel Corano esattamente in sedici diversi versetti. Nella sura Al Ma’ida (la tavola imbandita), Allah Eccelso dice:

E quando Allah dirà:

O Gesù figlio di Maria, ricorda la Mia grazia su di te e su tua madre e quando ti rafforzai con lo Spirito Puro! Tanto che parlasti agli uomini dalla culla e in età matura. E quando ti insegnai il Libro e la saggezza e la Torâh e il Vangelo, quando forgiasti con la creta la figura di un uccello, quindi vi soffiasti sopra e col Mio permesso divenne un uccello. Guaristi, col Mio permesso, il cieco nato e il lebbroso. E col Mio permesso risuscitasti il morto. E quando ti difesi dai Figli d’Israele allorché giungesti con le prove. Quelli di loro che non credevano, dissero: ‹Questa è evidente magia’. 5:110.

Mentre il profeta Muhammad viene citato nel Sacro Corano esattamente quattro volte, e la Vergine Maria, Madre di Gesù, viene citata otto volte e un’intera sura (capitolo) porta il suo nome. Nella Sura Al-i Imran, Allah l’Onnipotente dice:

Quando gli angeli dissero:

O Maria, Allah ti annuncia la lieta novella di una Parola da Lui proveniente: il suo nome è il Messia, Gesù figlio di Maria, eminente in questo mondo e nell’Altro, uno dei più vicini. 3:45.

Come famiglia sono menzionati nel Sacro Corano tre volte, e godono del vantaggio che un intera sura è denominata a loro, che è incisa nei cuori e nelle menti dei fedeli.